Per il Singles’ Day 2018 Alibaba vuole raddoppiare le vendite in 48 ore


Sembra essere ufficiale la notizia che per la decima edizione del Singles’ Day Alibaba abbia deciso di raddoppiare la durata dell’evento eCommerce più atteso in Cina come nel mondo.

Ma raddoppiare i tempi può voler dire anche raddoppiare le vendite, un obiettivo più che ambizioso che Jack Ma sembra sicuro di poter raggiungere.

A customer walks through the self-service check-out area at the Suning unmanned store (PRNewsfoto/Suning Holdings Group)

Nel 2009, il fondatore del colosso eCommerce cinese istituì questo importante evento collocandosi in un periodo più che strategico tra la golden week (la settimana di festività che include l’anniversario della fondazione della RPC del 1 ottobre) e il capodanno cinese (che può cadere tra gennaio e febbraio).

Per riuscire nel suo intento Ma convinse circa 30 rivenditori a proporre sconti su Tmall e solo cinque anni dopo i rivenditori sarebbero diventati quasi 30 mila.

Il Singles’ Day di Alibaba 2018 sarà l’evento eCommerce dei record

Per la prima volta l’anno scorso ha raggiunto una revenue di oltre 25 miliardi di dollari, una cifra che messa a confronto con il Black Friday o il Cyber Monday fa sembrare i due eventi occidentali quasi di categoria minore. Il Singles’ Day di Alibaba ha infatti una crescita esponenziale ogni anno e calcolando la sorprendente e quasi inaspettata percentuale in positivo della scorsa edizione, non sarà facile credere che quella di quest’anno potrebbe in 48 ore raggiungere o superare il doppio delle revenue del 2017.

Per dare un’idea della cifra  stratosferica basta pensare che i 168,3 miliardi di RMB avevano superato del 40% le previsioni e che secondo la World Trade Organization rappresenta una cifra paragonabile al pil dell’Estonia o dell’Uganda

alibaba

Consegne in pochi minuti grazie alle IA e alla robotica

Per il Singles’ Day 2018 Alibaba si prepara ad aprire il più grande magazzino robotizzato del paese: grazie all’affiliata Cainiao Smart Logistics Network con sede a Wuxi, dal mese scorso lavora per riuscire a gestire un numero più che ingente di spedizioni che nel 2017 sono state 810 milioni.

La nuovissima warehouse è composta da più di 700 veicoli automatici e avrà il compito di gestire la logistica del tanto da Jack Ma agognato New Retail. Per la prima volta i prodotti acquistati durante il Singles’ Day saranno spediti direttamente dallo store al cliente anche in pochi minuti, un servizio che diverrà realtà almeno in 280 città cinesi.

alibaba

Cainiao rappresenta la spina dorsale della strategia New Retail di Alibaba, un nuovo metodo di vendita che coniuga online e offline, crea soluzioni in grado di tagliare i costi di stoccaggio e incrementa l’efficienza delle operazioni specialmente in occasioni come il Singles’ Day. Per portare avanti il progetto del New Retail Alibaba ha bisogno di partner sia online che offline: Tmall, Hema e RT Mart, Suning o Auchan.

Non solo Cina: il Singles’ Day sbarcherà anche in Europa

Anche secondo il servizio di spedizioni britannico ParcelHero, il Singles’ Day 2018 raddoppierà i guadagni non solo in Cina ma anche in Europa e in Gran Bretagna, il che significa che potrebbe diventare un temibile competitor per i già affermati Cyber Monday e Black Friday. Inoltre l’11 novembre quest’anno cade di domenica, un giorno molto più adatto agli acquisti spensierati rispetto a un venerdì.

Per conquistare la sua audience i brand dovrebbero concentrare la loro content strategy sui “single”, ma non quei single in cerca del loro prossimo appuntamento, bensì in attesa di nuove esperienze e nuovi consigli su viaggi, cibo e offerte per lo shopping.

Sebbene il Singles’ Day rimanga ancora sconosciuto a molti consumatori ci sono molti segnali che portano a pensare che penetrerà facilmente nel mercato europeo in pochi anni.





Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *