Ninja Morning, il buongiorno di lunedì 10 dicembre 2018


Huawei

Il governo cinese ha convocato l’ambasciatore degli Stati Uniti per esprimere protesta formale in merito all’arresto “estremamente ingiusto” di Meng Wangzhou, vicepresidente di Huawei, e chiedere che sia immediatamente revocata la richiesta di estradizione trasmessa da Washington al Canada.

LEGGI ANCHE: Huawei, la ‘guerra’ Usa-Cina, l’arresto di Meng Wanzhou. Il punto

ninja

Uber

Uber ha presentato alla SEC i documenti per la quotazione a Wall Street. L’IPO verrà lanciata nei primi mesi del 2019 e si preannuncia come l’evento dell’anno. Una delle cinque più grandi di sempre, considerando la valutazione della società californiana che da startup lanciata nel 2009, si è trasformata in un colosso della mobilità alternativa globale. Nell’ultimo funding, a ottobre, Uber valeva 76 miliardi. Stando ai tabulati presentati dalle banche per l’IPO la società di ride sharing due mesi dopo viene valutata 120 miliardi di dollari. La quotazione di cui si parla da mesi sarebbe dovuta avvenire nella seconda parte del 2019. Ma il processo è stato accelerato dopo che martedì la rivale Lyft ha presentato a sua volta i documenti per la quotazione alle autorità regolamentari.

Facebook

Come riportato da TechCrunch, Facebook starebbe testando una funzione che permette ai venditori di mostrare la loro merce in dirette video dal loro profilo, con la possibilità di attivare notifiche per gli utenti e accettare prenotazioni e pagamenti attraverso la chat Messenger. La società ha confermato al sito che un test è in corso in Thailandia, banco di prova per la nuova funzionalità. E che i riscontri sono positivi per commercianti e utenti. Da una parte, le dirette video danno più elementi di un prodotto rispetto alle foto, dall’altra consentono alle persone di porre immediatamente domande e ottenere risposte su dettagli del prodotto.

Visa

La UEFA ha annunciato uno storico accordo su base pluriennale con VISA. La compagnia di pagamenti internazionali tecnologici è diventato il primo sponsor UEFA in assoluto dedicato esclusivamente al calcio femminile.

ninja

Google

Google ha annunciato che da marzo 2019, Allo, il servizio di messaggistica non sarà più attivo. Annunciando attraverso il blog ufficiale il riassestamento degli investimenti della società in questo segmento, Matt Klainer, vice presidente della divisione Consumer Communications Products, ha sottolineato che “all’inizio di quest’anno abbiamo fermato gli investimenti in Allo”.

ninja

In agenda oggi

PIDMED – In programma oggi e domani il lancio di PIDMed, Punto Impresa Digitale ideato a misura del tessuto imprenditoriale italiano e strumento per rispondere alle sfide dell’Industria 4.0. Previsto un doppio appuntamento a Salerno e a Caserta dove Alex Giordano (Dipartimento Scienze Sociali Università Federico II di Napoli e Direttore scientifico Societing 4.0) Derrick de Kerckhove (Programma McLuhan in Cultura e Tecnologia Università di Toronto e Direttore Scientifico di Media Duemila e Osservatorio TuttiMedia) incontreranno le realtà imprenditoriali locali.





Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *