Il Singles’ Day 2018 di Alibaba triplica i risultati di Black Friday e Cyber Monday 2017


Il Singles’ Day 2018 di Alibaba è terminato e segna anche quest’anno un record senza precedenti. Durante l’11/11 non c’è stato il raddoppio sperato da Jack Ma, eppure il risultato già vale la somma di tutti i Prime Day, Black Friday e Cyber Monday 2017.

La Alibaba Group Holding ha chiuso le 24 ore con un guadagno complessivo di 213,5 miliardi di RMB (circa 31 miliardi di dollari), di cui:

  • 10 miliardi di RMB solo nei primi due minuti;
  • 100 miliardi di RMB in meno di due ore.

dimostrando al mondo intero la sua totale supremazia sia in campo domestico che estero.

Il Singles’ Day di Alibaba mai come prima

Alcuni importanti risultati raggiunti da Alibaba durante questo Singles’ Day 2018:

  • Buick ha venduto 7000 automobili;
  • Land Rover ha venduto 90 automobili;
  • Hotel tra cui le catene Marriott, Hilton, Hyatt e Intercontinental hanno ricevuto più di 350 mila prenotazioni;
  • New Balance ha venduto più di 60 mila paia di scarpe.

E tutto prima ancora che il Singles’ Day avesse inizio. Secondo Alibaba infatti, sono 33 i brand che hanno raggiunto solo in pre vendita su Tmall i 100 milioni di RMB (circa 14 milioni e mezzo di dollari) tra cui Lancôme, Olay, Estée Lauder, SK-II, L’Oréal, Snow Show, Elizabeth Arden e Shiseido.

 

Ben 237 brand hanno superato la soglia dei 100 milioni di RMB di guadagno tra cui Apple, Dyson, Kindle, Nestlé, Gap, Nike e Adidas. Per non parlare anche dei guadagni fuori dal paese: quest’anno viene celebrato anche il primo anno di vita della piattaforma eCommarce Lazada, acquistata da Alibaba a marzo di quest’anno e che ha permesso al colosso cinese di estendere il Singles’ Day a paesi come Singapore, Malesia, Tailandia, Indonesia, Filippine e Vietnam.

Per Jack Ma il Singles’ Day è una sfida alla supremazia mondiale (eCommerce!)

La sfida per il miliardario Jack Ma e il CEO Daniel Zhang era innanzitutto quella di segnare un altro record per celebrare il decimo anno consecutivo dell’evento eCommerce cinese più famoso al mondo.

Nonostante un’economia non in crescita, i mercati saturi e altre piattaforme competitor più piccole come JD.com e Pinduoduo, la crescita di Alibaba non si arresta.

LEGGI ANCHE: Alibaba ha chiuso un Singles Day (stellare) da 30,8 miliardi di vendite: tutti i numeri

Al di là delle più che positive previsioni che vedevano addirittura raddoppiare i guadagni, i risultati di Alibaba per quest’anno sono stati altalenanti e incerti come in generale la crescita economica cinese.

La crescita online di Alibaba si è assestata al 24% durante il terzo quarto 2018, il 12% in meno del trimestre precedente secondo il National Bureau of Statistics.

alibaba

Ma negli ultimi 3 anni Alibaba ha fatto di tutto per diventare un fenomeno globale con il suo Singles’ Day: l’espansione al di fuori dei confini cinesi è infatti il fulcro del progetto di Daniel Zhang.

Lo scorso anno le tre nazioni oltre la Cina ad aver ottenuto il record di vendite per il Singles’ Day sono state Russia, Hong Kong e Stati Uniti che hanno acquistato prodotti come telefoni cellulari, arredamento e abbigliamento.

Durante questa ultima edizione la classifica delle nazioni più attive è un po’ cambiata: dopo il boom domestico della Cina troviamo in ordine Giappone, Stati Uniti e Corea del Sud. I prodotti più acquistati da questi paesi? Abiti, cappotti in lana, pantaloni e berretti.





Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *