CES 2019 | L’assistente vocale di Alibaba sale a bordo delle BMW


L’assistente vocale di Alibaba Tmall Genie sale a bordo delle BMW. La casa automobilistica tedesca ha stretto un accordo con il gigante dell’eCommerce cinese, partnership che è stato annunciata nel corso del Consumer Electronic Show 2019  di Las Vegas. Introdotto in Cina a dicembre 2016, Tmall Genie sarà disponibile per i clienti BMW su alcuni modelli commercializzati in Cina entro la fine del 2019. “Con l’integrazione di Alibaba Tmall Genie nei veicoli BMW in Cina, stiamo sviluppando un ecosistema digitale, che aprirà nuove possibilità che i clienti possono accedere in modo rapido e sicuro dall’auto”, ha detto Dieter May di BMW Group. La partnership segue il percorso tracciato da BMW Connected, sistema lanciato in Cina a dicembre 2016 e attualmente utilizzato da 1,5 milioni di clienti.

LEGGI ANCHE: CES 2019, che c’è da sapere sulla super fiera di Las Vegas (e un po’ di storia)

Intrattenimento, ordini online e film

Il servizio permetterà di accedere a una serie di servizi di intrattenimento, di effettuare ordini online, visualizzare elenchi di film, ascoltare la musica, controllare il meteo e offerte commerciali anche in movimento. Tmall Genie consentirà inoltre di consultare gli appuntamenti, gli itinerari e i tempi di partenza con l’aiuto dell’agenda di mobilità BMW Connected. Le informazioni saranno visibili sui display delle vetture, anche in assenza di uno smartphone, grazie a una scheda SIM incorporata.

 





Source link