7 consigli per farsi trovare pronti al Cyber Monday con i social


Siamo ormai arrivati nel periodo più caldo dell’anno per chi si occupa di web marketing e soprattutto di vendite online.

Tra Black Friday, Cyber Monday e festività natalizie è il momento migliore per incrementare le vendite dei nostri eCommerce.

Soprattutto il Cyber Monday sta diventando sempre più spesso il giorno in cui appassionati di tecnologia, elettronica, software e tool attendono con ansia per accaparrarsi i prodotti o i servizi desiderati al miglior prezzo.

Se abbiamo già visto come sia possibile migliorare le performance durante il Black Friday, ora guardiamo insieme come ottenere risultati e aumentare le vendite anche nel giorno dello shopping online dedicato al Tech.

LEGGI ANCHE: 7 consigli per migliorare le tue campagne durante il Black Friday

Il Cyber Monday in numeri

Il Cyber Monday dalle sue origini non è stato sempre così popolare.

Quando è iniziato nel 2005 non si classificò nemmeno  tra i primi dieci giorni di vendita dell’anno.

Ma oggi tutto questo è cambiato. Il Cyber ​​Monday – anche grazie al traino del Black Friday, ma soprattutto grazie alla crescita dell’eCommerce – non solo è diventato uno dei giorni più popolari per fare acquisti durante tutto l’anno, ma è anche una delle giornate con il maggiore volume di vendite per specifiche categorie merceologiche, in particolare per quanto riguarda le vendite online negli Stati Uniti.

Anche il Cyber Monday è un fenomeno tutto americano, importato da qualche anno anche in Europa, per questo la sua data cade immediatamente dopo il Giorno del Ringraziamento (il lunedì successivo).

Quest’anno la data ufficiale è il 26 novembre ed è sicuramente una ghiotta occasione per tutti coloro che hanno un eCommerce nel settore tech ed elettronico, ma anche per piccoli business locali.

Cyber Monday

I dati delle vendite negli Stati Uniti durante il Cyber Monday dello scorso sono stati impressionanti:

● Il Cyber ​​Monday 2017 è stato il più grande giorno singolo degli acquisti online nella storia degli Stati Uniti, secondo la CNBC. Le transazioni digitali hanno totalizzato 16,9 miliardi di dollari, con un aumento del 16,8% rispetto all’anno precedente.
● Secondo MarketingLand , sempre più consumatori realizzano acquisti online durante le vacanze per evitare il caos dello shopping dei giorni festivi.
● Dalle sole ore 10 del Cyber Monday del 2017, i clienti negli Stati Uniti avevano già acquistato beni per un valore di quasi di un miliardo di dollari online.

Consigli per il Cyber Monday

È ormai noto a tutte le aziende che la seconda metà del quarto trimestre può essere il momento più redditizio dell’anno.

Tuttavia è opportuno prepararsi al meglio, sia dal lato strategico che dal lato pubblicitario in particolar modo sui social, dove la competizione rischia di essere altissima ed i prezzi delle campagne anche.

Ecco allora alcuni suggerimenti per affrontare al meglio il Cyber Monday e cavalcare la voglia di shopping dei nostri utenti.

Credits: Depositphotos #55351261

1. Preparare il terreno con i teaser

L’arrivo  di questa giornata va preparata con un po’ di anticipo, informando fan e clienti e iniziando a costruire  un po’ di attesa e aspettativa.

Iniziamo quindi con un certo di anticipo a comunicare sui canali social o all’interno delle Instagram Stories e con comunicazioni mirate attraverso newsletter, messaggi teaser sul Cyber Monday e sui prodotti o servizi che saranno oggetto della promozione.

È importante poi, all’avvicinarsi della data, intensificare le comunicazioni specifiche a tema Cyber Monday, ricordandoci sempre di mantenere una riconoscibilità visiva ben definita nella grafica e nel tone of voice dei nostri messaggi.

LEGGI ANCHE: 5 brand da seguire per una strategia vincente con le Instagram Stories

2. Anticipare la comunicazione delle offerte solo ai nostri fan

Il primo punto da cui partire è sicuramente quello di coccolare la propria fan base sui social o gli utenti che hanno già acquistato dal nostro sito web, per informarli prima del tempo delle offerte che abbiamo riservato per loro.

Un’ottima idea è quella di creare una campagna su Facebook e Instagram per invitare i nostri attuali clienti o fan ad accedere prima degli altri alle promozioni esclusive, magari reindirizzandoli ad una landing page creata ad hoc per l’occasione.

In questo modo i clienti si sentiranno privilegiati e sapranno che potranno acquistare il loro prodotto desiderato ad un prezzo speciale in anteprima.

Rendendoli consapevoli delle offerte pensate per loro per il Cyber ​​Monday, possiamo cercare di influenzare il loro comportamento d’acquisto in due modi differenti:

1. convincendo un nostro fan o cliente ad aspettare fino al Cyber ​​Monday per effettuare l’acquisto (se magari stanno pensando di acquistare da una fonte online diversa).
2. Sviluppando la consapevolezza della tua offerta di prodotti e rendendo possibile l’acquisto solo per loro prima del Cyber ​​Monday (per tutti coloro che non possono aspettare).

A differenza di quelli del Black Friday, gli acquirenti online di Cyber ​​Monday non effettuano solitamente acquisti d’impulso. La maggior parte di loro ha già un’idea di ciò che sta cercando e ha già un piano di attacco.

I brand che ottengono i migliori risultati dal Cyber ​​Monday sono quelli che riescono a farsi strada strada nella lista delle cose da acquistare dei loro clienti.

LEGGI ANCHE: 5 cose che può fare l’Intelligenza Artificiale per il tuo eCommerce

Credits: Depositphotos #174233260

3. Creare un mix di contenuti

È importante supportare questo giorno di promo eccezionali attraverso una varietà di contenuti multimediali da veicolare sui nostri canali social tra cui:

● video o gif animate
● foto del dietro le quinte prima del lancio della promo
● podcast
● contenuti generati dagli utente
● Influencer Marketing

Tutti i social media rispondono ai contenuti in modi diversi. Utilizzando i tuoi sostenitori per supportare e condividere un mix di contenuti, offri ai potenziali clienti l’opportunità di consumare i contenuti che funzionano meglio per le loro preferenze e farli avvicinare in modi differenti al brand.

4. Progettare un’offerta interessante

Per fare in modo che la nostra offerta sia molto più attrattiva rispetto a quella dei nostri competitor durante il Cyber Monday, avremo bisogno di un’offerta chiara, semplice e convincente.

Bisogna sempre tenere a mente che per competere durante giornate come il Cyber Monday qualsiasi sconto su i nostri prodotti o servizi deve essere minimo del 20% per essere efficace.

Cyber Monday

Per alcune aziende o inserzionisti, questo può influire negativamente sui margini di profitto e risultare dannoso.

In alternativa agli sconti diretti, la soluzione può essere quella di offrire prove gratuite o componenti aggiuntivi da abbinare ad un acquisto.

LEGGI ANCHE: Come funziona il nuovo formato di Facebook Ads per provare i prodotti prima di acquistarli

5. Incentivare i fan a condividere contenuti e premiarli

Se chiediamo ai nostri fan di condividere contenuti che parlino dei nostri prodotti nelle settimane precedenti al Cyber ​​Monday, l’importante è mostrare loro un po’ d’amore assegnando dei premi.

Incentivare i nostri utenti a partecipare alla nostra campagna durante il Cyber Monday può portare a ottimi risultati anche nel lungo periodo.

Alcune delle offerte che potremmo veicolare in cambio della partecipazione ad un contest prima e durante il Cyber Monday potrebbero includere:

carte regalo da dare in cambio agli utenti che condividono contenuti che raggiungono un determinato livello di engagement
concorsi per partecipare alla vincita di viaggi
ulteriori sconti o vendite speciali aperte solo ai nostri migliori fan

L’importante è assicurarsi sempre che i nostri premi o incentivi rispettino le linee guida del brand e le aspettative del pubblico.

Marketing Conversazionale

Credits: Depositphotos #149169124

6. Pianificare in anticipo le campagne advertising

Spesso in giornate come il Black Friday o il Cyber Monday molti inserzionisti sono abituati a realizzare le proprie campagne di advertising sui social all’ultimo minuto, poiché l’approvazione degli annunci solitamente è automatizzata e richiede al massimo alcune ore per la pubblicazione.

Tuttavia questo può essere rischioso, poiché ad esempio Facebook potrebbe decidere di non approvare la nostra campagna e richiedere una revisione manuale dell’annuncio, che in questo caso potrebbe richiedere almeno 24 ore per l’approvazione.

Questo potrebbe farci perdere ore preziose soprattutto in offerte che solitamente durano solo un giorno come quelle del Cyber Monday.

Il consiglio è quindi quello di programmare per tempo le nostre campagne di advertising sui social lavorando con almeno due giorni di anticipo in modo da avere tutto il tempo per essere approvate prima della data di inizio.

LEGGI ANCHE: Una guida aggiornata per ottimizzare le performance dei tuoi Facebook Ads

7. Utilizzare diversi posizionamenti per gli annunci sponsorizzati

Sappiamo anche che nei periodi festivi o promozionali , i grandi marchi spendono molto e il costo delle Facebook Ads sale per tutti. Questo perché le pubblicità su Facebook funzionano esattamente come delle aste. Il nostro annuncio andrà in competizione contro tutti gli altri annunci pubblicati su Facebook o Instagram e saranno mostrati gli annunci vincenti al pubblico di destinazione.

Per aggirare questo problema, una delle soluzioni potrebbe essere quella di modificare il posizionamento dei nostri annunci prediligendo posizionamenti solitamente meno utilizzati da altri inserzionisti.

Complessivamente Facebook ha circa 15 differenti posizionamenti, il che significa che ci sono molte opportunità pubblicitarie in questi spazi come la colonna destra, le storie di Instagram e Facebook e altre ancora.

Cyber Monday

Sperimentare posizionamenti che solitamente non utilizziamo o che potrebbero essere meno competitivi potrebbe regalarci interessanti sorprese prima e durante il Cyber Monday.





Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *