Ninja Morning, il buongiorno di martedì 2 ottobre 2018


Facebook

Facebook rischia in Europa una multa fino a 1,63 miliardi di dollari per l’attacco hacker che ha colpito almeno 50 milioni di account mettendo a rischio i dati personali degli utenti. E’ quanto riporta il Wall Street Journal, sottolineando che la commissione per la tutela dei dati irlandese, che è l’autorità primaria per la privacy per Facebook, ha chiesto nei giorni scorsi maggiori informazioni sulla natura e sulla portata dell’attacco. La multa scatterebbe se le autorità rinvenissero che Facebook ha violato le norme sulla privacy europee.

ninja

Da sinistra a destra: il co-founder di Instagram Mike Krieger, Adam Mosseri, il co-founder di Instagram Kevin Systrom

Instagram

Adam Mosseri è il nuovo CEO di Instagram. Lo hanno annunciato in un post i fondatori in uscita dalla società, Kevin Systrom e Mike Krieger. Il nome di Mosseri, manager vicino a Mark Zuckerberg e fino a ora vicepresidente di Instagram con delega allo sviluppo del prodotto, era stato indicato tra i possibili successori di Systrom. “Siamo entusiasti di affidare le redini a un leader con un forte forte background di progettazione e una profonda comprensione dell’importanza della comunità”, hanno detto i due fondatori. “Questi sono i valori e i principi che sono stati essenziali per noi su Instagram dal giorno in cui abbiamo iniziato, e siamo entusiasti che Adam li porti avanti”.

LEGGI ANCHE: I founder di Instagram Kevin Systrom e Mike Krieger lasciano la società

Cybersecurity

A Taranto l’Università degli Studi di Bari, grazie anche ad un co-finanziamento della Regione Puglia, ha attivato un laboratorio di cybersecurity, definito dai promotori “al momento, probabilmente, il più performante in Italia, dotato di tecnologia Ibm con estensioni cognitive Watson, quindi siamo al top della tecnologia”. Lo ha spiegato Danilo Caivano, docente barese del dipartimento di informatica, presentando per la prima volta il progetto nel convegno dal titolo ‘The hack spac’”, organizzato dal dipartimento di informatica dell’Università degli Studi di Bari nell’ambito del mese europeo della sicurezza informatica che si è inaugurato ieri.

ninja

Microsoft

E’ il primo novembre la data in cui Microsoft interromperà in modo definitivo il supporto a Skype Classic, cioè alla settima versione della app. La compagnia di Redmond ha annunciato che lo stop al supporto di Skype 7, e versioni precedenti, sarà all’inizio di novembre su computer, e il 15 novembre su smartphone e tablet. Gli utenti dovranno passare alla nuova versione, Skype 8.  L’annuncio arriva come aggiornamento a un post dei mesi scorsi, in cui la società preallertava gli utenti sulla fine del supporto, e assicurava che le funzioni più apprezzate di Skype 7 sarebbero state inserite anche in Skype 8. Di recente, si legge, è stata introdotta la possibilità di registrare le conversazioni, mentre è in fase di rilascio la ricerca all’interno delle conversazioni. Skype 7 potrebbe continuare a funzionare “ancora per un po’” dopo la cessazione del supporto, l’azienda “incoraggia gli utenti a fare l’aggiornamento per evitare qualsiasi interruzione”.

Ferrero e Google

Per i giovani professionisti con alle spalle un percorso universitario in economia e un’esperienza lavorativa tra 2 e 12 anni, Ferrero e’ l’azienda più desiderata e attrattiva del panorama lavorativo italiano, davanti a Google, unica non italiana tra le prime cinque. Nella top 10 ci sono anche Intesa Sanpaolo, UniCredit, Ferrari, Apple, Luxottica, Amazon, Poste Italiane e Bnl – Gruppo Bnp Paribas. E’ quanto emerge dalla classifica Most Attractive Employers Italy 2018 stilata da Universum Global, società svedese leader nell’employer branding, secondo cui Ferrero si conferma anche prima in tutto il mercato del largo consumo, sia per i professionisti sia per gli studenti.

Big G. In particolare, Google è la più desiderata per i professionisti con formazione scientifico-ingegneristica (davanti ad Amazon, Microsoft e Ferrero), mentre gli studenti di economia preferiscono Google, Apple e Ferrero. Nelle prime 30 posizioni si trovano Ferrovie dello Stato, gruppi dell’auto (Lamborghini e Bmw), del lusso (Lvmh, Giorgio Armani), banche (Ubi Banca, Deutsche Bank, JPMorgan), società di consulenza/revisione/servizi professionali (Deloitte, Ey, The Boston Consulting Group, Kpmg, McKinsey & Co) e dei consumi (Eataly, P&G, Barilla, L’Oreal, Calzedonia, Coca-Cola e Unilever).

ninja

Gli appuntamenti di oggi

SINGULARITYU ITALY SUMMIT – Oggi e domani in programma la seconda edizione italiana di SingularityU Italy Summit, evento promosso da Singularity University per favorire e incoraggiare lo sviluppo di una cultura locale dell’innovazione e delle tecnologie esponenziali. La due giorni internazionale, ospitata a Milano presso il MiCo Milano Congressi, conterà quest’anno su due partner di eccezione: PwC, Main Sponsor e Connexia, Media Partner.

LEGGI ANCHE: Milano torna centro della singolarità e dell’innovazione con il SingularityU Italy Summit

Grow with Google. Fino al 7 ottobre a Palazzo dei Giureconsulti in via dei Mercanti 2 a Milano, Google presenta Grow with Google Milano, una settimana di attività culturali e di formazione dedicate alla città. Sarà possibile visitare la mostra interattiva Milano città d’arte, esperienza digitale per rivivere le bellezze artistiche con le tecnologie di Google Arts & Culture e sarà anche possibile partecipare a un corso gratuito dedicato alle piccole e medie imprese del territorio per aiutarle ad acquisire le competenze digitali e far crescere la loro attività.

ninja

Le notizie che forse ieri ti sei perso

Elon Musk non sarà più presidente di Tesla
Il tweet sconsiderato sul progetto di ricomprare le azioni di Tesla è costato la poltrona ad Elon Musk. Chiuso un accordo con la SEC dopo l’accusa di frode

Instagram ci rende infelici e ci fa sentire inadeguati
Ansia, depressione e altri disagi mentali: Instagram ha un impatto negativo sui giovani facendoli sentire infelici e inadeguati

ninja

Ecco i pionieri del futuro che apriranno la Maker Faire Rome
Alla Opening Conference del 12 ottobre protagonisti i maker che costruiscono il futuro: tra loro Banzi e il programmatore del codice delle missioni Apollo

Samsung, Amnesty e Stresser Colchões: i migliori annunci stampa della settimana
I migliori annunci stampa della settimana dalle agenzie di tutto il mondo per iniziare la settimana con la giusta dose di creatività

Android story, dall’inizio incerto a vero (e unico) rivale del sistema operativo di Apple
Il sistema operativo mobile di Google ha fatto molta strada da quando Larry Page e Sergey Brin hanno presentato il primo telefono Android, il T-Mobile G1

ninja

Anche Microsoft nella corsa per costruire l’auto del futuro: arriva l’accordo con Volkswagen
In base all’accordo, la tecnologia cloud di Azure di Microsoft connetterà l’intera flotta di auto del costruttore automobilistico tedesco

La differenza tra branded content e content marketing spiegata attraverso un esempio concreto
Comunicare valori e mission del brand attraverso i contenuti sia di intrattenimento che di informazione è necessario per entrare in contatto con le persone

Teads firma un accordo in esclusiva con The Economist Group
L’accordo prevede la distribuzione di pubblicità outstream, video e viewable display, su tutti i media brand del gruppo editoriale

Su Google Immagini ora c’è il tag con le informazioni sul proprietario e la licenza d’uso
Vietato rubacchiare foto in giro: Google potrà visualizzare informazioni riguardo la paternità e l’utilizzo dei contenuti nella ricerca per Immagini





Source link

Nutella cerca assaggiatori per cacao e nocciole (ma non è un lavoro a tempo pieno)


Non si tratta di un lavoro vero e proprio, dunque togliamoci dalla testa di venir pagati per addentare fette spesse di pane traboccanti di Nutella.

nutella nuova ricetta

L’offerta per la ricerca di 90 giudici sensoriali per attività di degustazione dolciaria è in realtà un corso di formazione retribuito con “l’obiettivo di educare il senso dell’olfatto e del gusto e migliorare la capacità di esprimere a parole ciò che si percepirà con gli assaggi dei prodotti semilavorati. Al termine del corso, i candidati ritenuti idonei saranno assunti con un contratto in somministrazione duraturo nel tempo con un impegno part time di due giorni alla settimana di 2 ore”.

nutella-anuncio

Non sarà il lavoro dei sogni ma l’annuncio, che non dichiara apertamente che l’azienda del settore sia Ferrero, rimane una buona possibilità per valutare differenti prospettive: l’impegno richiesto non è considerevole (si tratterebbe di 4 ore alla settimana) e non è requisito essenziale per l’inizio della collaborazione alcuna esperienza pregressa o competenza specifica.

LEGGI ANCHE: Nutella, Lego e altri brand da seguire su Pinterest per trovare l’ispirazione

Ferrero cerca giudici sensoriali per Nutella

Sebbene non sia stato palesato il nome di Nutella sul sito dell’agenzia Open Job Metis, gli indizi sembrano portare direttamente alla sede della storica azienda della crema spalmabile: la sede ad Alba, in provincia di Cuneo è solo uno dei dettagli che hanno permesso di associare il misterioso annuncio a Nutella.

LEGGI ANCHE: La rivincita di Nutella e patatine: hanno meno calorie di cibi che crediamo migliori

Inoltre, l’offerta apparsa su Open Job Metis viene pubblicata per Soremartec Italia srl, società di ricerca e sviluppo di Ferrero.





Source link

show