Twitter vola in borsa e traina tutto il settore tech


Il mercato azionario americano ha vissuto una giornata d’oro grazie alle compagnie del tech. Guidato da Twitter, che ha registrato un aumento superiore al 15% in un solo giorno (15,47%, per l’esattezza), il mercato è risalito su tutti i segmenti, grazie a 53 titoli su 60 dell’Entrepreneur Index con il segno + a fine giornata.

dorsey

Guerra ai bot e più pubblicità

I risultati del terzo trimestre di Twitter, riferiti prima dell’apertura delle transazioni, hanno dato il via alle danze.

LEGGI ANCHE: Il papà di Virgin dà consigli a Elon Musk: “Twitta di meno e dormi di più”

Il numero complessivo degli iscritti alla piattaforma è diminuito come previsto, grazie anche alla lotta serrata a bot automatizzati e finti account, ma Twitter ha superato le stime di utili del 7% e ha registrato un aumento del 29% in ricavi pubblicitari.

Anche Microsft e Tesla sulla cresta dell’onda

Anche Microsoft ha riportato forti guadagni grazie al trend positivo.

 

Twitter non è stata però l’unica azienda a ispirare una certa fiducia sul mercato. Elon Musk ha presentato un terzo trimestre in attivo: Tesla ha registrato infatti un utile di 312 milioni di dollari in questo periodo di riferimento.

bill_gates4

LEGGI ANCHE: Gli rubano la Tesla ma lui registra i ladri e li mette su YouTube

Anche Ford torna all’attacco: pur in calo di bel il 30% quest’anno, nella giornata d’oro di Wall Street ha recuperato 9.9 punti percentuale.

Comcast ha invece ottenuto un ribasso del 5,04% nel prezzo delle sue azioni dopo aver riportato ottimi guadagni a inizio di giornata. Il titolo è in calo dell’11,4 percento dall’inizio dell’anno.

Ogni azione tecnologica ha registrato un guadagno per la giornata. Amazon.com, che insieme ad Alphabet Inc. segnalerà i guadagni dopo la chiusura del mercato, ha avuto il secondo più grande guadagno nel settore dopo Twitter, aumentando del 7,09%.

Amazon

Anche Alphabet Inc. (4,27 percento), Adobe Systems Inc. (6,07 percento) e salesforce.com (5,66 percento) hanno ottenuto notevoli guadagni. Netflix, in calo del 18% questo mese, è aumentato del 3,66%.

LEGGI ANCHE: Twitter aggiungerà una funzione per tonare alla visualizzazione classica (senza “i migliori tweet”)

Il biotech in ripresa

Alexion Pharmaceuticals ha avuto un grosso rimbalzo dopo il calo di quasi il 10 percento di ieri, guadagnando il 5,56%.

LEGGI ANCHE: Col Biotech avremo medicina personalizzata e agricoltura sostenibile (e un mercato enorme su cui investire)

Oggi Regeneron Pharmaceuticals era fuori dall’indice. Sebbene le azioni biotech, recentemente in calo, siano aumentate notevolmente, Regeneron ha perso il 4,11%.

 

Il mercato sembra spaventato dal fatto che la Food and Drug Administration non abbia approvato la versione di un farmaco che ha registrato vendite negli Stati Uniti per 3,7 miliardi di dollari l’anno scorso.





Source link

Tesla inizia la produzione di Model Y, il suo primo crossover elettrico


Dopo aver annunciato il suo primo profitto trimestrale, l’amministratore delegato di Tesla, Elon Musk, ha parlato dei nuovi prodotti della società.

ninja

Il Modello 3 è stato il più venduto dalla società e ha portato un ingresso netto di 312 milioni di dollari. L’azienda ora spera di realizzare una versione più economica di Model 3 per catturare anche la fascia bassa di questo mercato.

LEGGI ANCHE: Gli rubano la Tesla ma lui registra i ladri e li mette su YouTube

“Per aumentare in modo significativo l’accessibilità del Modello 3, abbiamo deciso di accelerare la nostra linea temporale di produzione in Cina”, ha scritto la società nella lettera di aggiornamento trimestrale degli investitori. “Puntiamo a portare porzioni della produzione di Model 3 in Cina nel 2019 e ad aumentare progressivamente il livello di localizzazione attraverso l’approvvigionamento e la produzione locali, mentre la produzione in Cina sarà destinata solo ai clienti locali”.

Tesla Model S

Tesla Model S

Arriva Model Y

Oltre ad aver detto che dispone della “roadmap dei prodotti più entusiasmante di qualsiasi azienda sulla Terra”, ha parlato anche del nuovo crossover EV, al quale aveva solo accennato in passato.

Questa volta ha confermato ufficialmente: “Ho recentemente approvato il prototipo per la produzione”.

Il nuovo veicolo, che si suppone ancora più fantascientifico delle autovetture Tesla attualmente in circolazione, dovrebbe fare il suo debutto entro il 2020. Secondo Musk, questo nuovo modello porterà a una rivoluzione manifatturiera.

LEGGI ANCHE: Elon Musk vuole entro 6 mesi un (suo) chip di intelligenza artificiale per le Tesla

Una Tesla per tutti

Tesla ha in cantiere anche diversi altri progetti, mentre rimaniamo in attesa di una Model 3 abbordabile per tutti, con un costo di 35.000 dollari.

Tesla, i quattro ingredienti tech del successo 2

“Il numero di ore di lavoro per modello 3 è diminuito di oltre il 30% dal secondo trimestre al terzo trimestre, scendendo per la prima volta sotto il livello per il modello S e X”, ha scritto l’azienda. “Nel quarto trimestre, ci concentreremo ulteriormente per aumentare il nostro tasso di produzione”.





Source link

Musk vuole costruire un robot gigante come Gundam e Mazinga


Elon Musk scivola di nuovo sul tweet facile: la buccia di banana, però, questa volta non riguarda azioni e quotazioni di Tesla ma The Boring Company, una delle aziende più originali dell’eccentrico imprenditore.

Musk ha dichiarato: “Ora è il momento giusto per creare un mecha”. Cos’è un mecha? Secondo lo slang degli anime giapponesi, si tratta di un gigantesco robot antropomorfo, capace di volare e di essere pilotato da un essere umano.

Per intenderci e semplificare, una sorta di Gundam, una specie di Voltron, un robot alla Mazinga (o Mazinger, per dirla correttamente), un Gig Robot d’Acciaio – forse elettrico o ibirido?

maxresdefault

Come ha reagito la fanbase di Elon

Elon Musk non ha mai nascosto la sua passione per gli anime giapponesi e, già nel 2016, aveva parlato del suo sogno di costruire un prodotto del genere. Ora ha affidato nuovamente a Twitter le sue intenzioni, suscitando una bella discussione tra i fan più divertiti (c’è anche chi commenta ” Elon, no… per favore!)  nonostante non si possa affatto paragonare ai problemi che la pubblicazione facile ha causato al founder di Tesla e SpaceX con la SEC, quando Musk aveva annunciato di voler ricomprare tutte le azioni di Tesla scatenando le ire della commissione di controllo della borsa.

LEGGI ANCHE: Il papà di Virgin dà consigli a Elon Musk: “Twitta di meno e dormi di più”

Sarebbe, appunto, proprio The Boring Company a doversi occupare della costruzione del gigantesco robot umanoide; l’azienda, che ha già proposto la sua versione del lanciafiamme da barbecue mai arrivata davvero nelle case degli aspiranti compratori. L’azienda, quindi, è già nel campo della produzione di armamentari assurdi, in cui il Gundam di Musk trova perfettamente posto.

mazinga

Mentre i governi di tutto il mondo spendono centinaia di miliardi in armi e programmi per la difesa, la visione di Musk va più verso un gigantesco robottone che brandisce spade cosmiche e boomerang di energia. Conoscendo il buon Elon, c’è da aspettarsi che sia tutto vero.





Source link

Ninja Morning, il buongiorno di venerdì 12 ottobre 2018


Apple

Apple sta lavorando a una nuova strategia per inserirsi nel mercato dello streaming tv. Secondo CNBC, la compagnia vorrebbe offrire i suoi contenuti audiovisivi originali gratuitamente, attraverso l’applicazione TV, a chi possiede un dispositivo della Mela come l’iPhone, l’iPad o l’Apple TV. La rinnovata applicazione di Apple, che per avere contenuti tv originali quest’anno ha stanziato 1 miliardo di dollari, dovrebbe essere lanciata agli inizi del 2019.

ninja

NEW YORK, USA – May 04, 2016: Apple Store logo at the entrance to the Apple Store on Fifth Avenue New York. Apple Store cube on 5th Avenue on a cloudy rainy day

Samsung

Samsung ha lanciato ieri il Galaxy A9: un smartphone con quattro fotocamere posteriori “capace di trasformare la realtà in immagini” ha detto la società.  Il dispositivo ha un display Super AMOLED Full HD+ da 6,3 pollici, 6GB di RAM, processore Octa Core e ai 128 GB di memoria interna espandibili fino a 512 GB. Galaxy A9 sarà disponibile in tre colori Caviar Black, Lemonade Blue e Bubblegum Pink, a partire da novembre a 629 euro.

ninja

Elon Musk

Elon Musk, CEO di Tesla, ha smentito quanto sostenuto mercoledì dal Financial Times, secondo cui James Murdoch sarebbe il “favorito” per prendere il comando del consiglio di amministrazione di Tesla di cui è comunque parte dal 2017. Il cambio di guardia nel board è previsto dal patteggiamento siglato a settembre tra la Securities and Exchange Commission e Musk, accusato di avere scritto il 7 agosto scorso tweet dal contenuto “falso e fuorviante” sul delisting dell’azienda (piano accandonato 17 giorni dopo).

Top Manager

Secondo The Hollywood Reporter, Eleonora Andreatta e Marina Berlusconi sono tra le 25 donne più potenti al mondo nel settore della tv e dell’entertainment. Il magazine ha pubblicato la versione 2018 della sua annuale lista che premia le donne manager più influenti e più innovatrici del mondo dei media e che “stanno cambiando a livello globale il modo di guardare la tv”.
Marina Berlusconi, già presente in precedenti edizioni, ha dichiarato alla rivista americana che la più grande sfida per il futuro è quella “di rimanere competitivi in un mercato che sta radicalmente cambiando”.

maker faire rome

Gli appuntamenti di oggi

MAKER FAIRE ROME 2018 – Alle 10.30 in programma la Opening Conference della Maker Faire Rome 2018. QUI tutti i dettagli. Fra gli appuntamenti, all’interno del padiglione dedicato all’economia circolare, lo spazio ENI ospiterà alle 15 un incontro sul tema La grande scommessa dell’economia circolare, in cui i protagonisti del sistema economico di settore si confronteranno per fare il punto sui limiti e sulle potenzialità delle loro attività. Sempre al Padiglione 6, Gianmarco Merlini, musicista e compositore, eseguirà al pianoforte un brano da lui composto; durante l’esebizone il robot hArt interpreterà e disegnerà il brano eseguito su una tela, attraverso un algoritmo software in grado di codificare le note musicali.

INTERNET FESTIVAL – Da Google ai Radiohead, dalle fake news all’intelligenza artificiale ai nuovi diritti in rete. Sono alcuni dei temi che saranno protagonisti oggi della seconda giornata di Internet Festival, il principale evento italiano dedicato all’innovazione digitale, in programma a Pisa fino a domenica e diretto da Claudio Giua. L’apertura della giornata è dedicata al fare impresa con, tra gli ospiti più attesi, Roberto Pieraccini, a capo dello sviluppo della funzione Assistente vocale di Google (alle ore 10 al Centro Congressi Le Benedettine). Nel pomeriggio, focus sulle tecnologie linguistiche e l’interazione con i sistemi informatici (ore 15, Museo degli Strumenti per il Calcolo). Oggi torna anche l’appuntamento con Registro.it che organizza una serie di focus dedicati a piccole e medie imprese, startup, professionisti del digital marketing, con un’incursione nel mondo delle food startup italiane (dalle 9.30 alle 18 alla Camera di Commercio)

Le notizie che forse ieri ti sei perso

Apple compra una società per produrre i suoi chip in Europa (c’è anche un team italiano)
Si tratta della più grande acquisizione di Apple per quanto riguarda l’organico: 300 persone entreranno a far parte del team

Perché i Video Ads su Instagram potrebbero essere la scelta giusta per il tuo brand
I numeri lo confermano: i video ads su Instagram sono in crescita. Ecco perché dovresti cominciare a investire su questo formato

La NASA usa la Realtà Aumentata per costruire il suo nuovo veicolo spaziale
Gli ingegneri della Lockheed Martin utilizzano gli Hololens di Microsoft per assemblare parti della nuova capsula dell’equipaggio di Orion

Anche in Italia c’è chi progetta un servizio di consegne suborbitali con i razzi
Alla Maker Faire Rome 2018 potremo incontrare anche i giovani maker che sognano di consegnare pacchi tramite razzi spaziali





Source link

Il papà di Virgin dà consigli a Elon Musk: “Twitta di meno e dormi di più”


Qualche consiglio, da miliardario a miliardario, non si nega a nessuno. Così Sir Richard Branson non ha lesinato sulle parole di incoraggiamento all’amico e rivale per la corsa allo spazio, Elon Musk. Che succede a Elon Musk Musk ha vissuto infatti qualche recente disavventura a causa di alcun tweet avventati con i quali potrebbe aver […]

L’articolo Il papà di Virgin dà consigli a Elon Musk: “Twitta di meno e dormi di più” sembra essere il primo su Ninja, la piattaforma italiana per la digital economy.



Source link

Presentata la prima capsula del treno superveloce Hyperloop (il papà è italiano)


La prima capsula Hyperloop a grandezza naturale progettata per trasportare passeggeri a 1.000 chilometri all’ora è stata inaugurata martedì, aprendo il sipario su quello che potrebbe essere il futuro prossimo del viaggio.

quintero

Hyperloop è la super veloce tecnologia di trasporto all’avanguardia concepita dal controverso magnate del tech Elon Musk. Il sistema è progettato per trasportare persone in capsule che percorrono tubi di acciaio a bassa pressione e questo consente di raggiungere velocità elevate in sicurezza.

capsuleanncvid-00012606-still001

Sono diverse ora le aziende in competizione per essere i primi a realizzare un modello di Hyperloop funzionante. Hyperloop Transportation Technologies, una start-up statunitense senza connessioni con Musk, spera che la sua nuova capsula prototipo a grandezza naturale faccia il suo lavoro e raggiunga il risultato.

L’elegante capsula è stata inaugurata a Puerto de Santa Maria, in Spagna, molto vicino a dove è stata costruita. Presentata come “un aeroplano senza ali”, l’obiettivo di Hyperloop è quello di cambiare in modo permanente il modo in cui percorriamo lunghe distanze. Diversi percorsi su progetti di Hyperloop sono attualmente in fase di sviluppo in paesi come Cina, Emirati Arabi, Spagna e Francia.

hp3

La prima capsula Hyperloop a grandezza naturale, denominata “Quintero One“, è realizzata in materiale composito intelligente a doppio strato, progettato per essere estremamente resistente.

LEGGI ANCHE: HyperloopTT vuole costruire il primo treno Hyperloop in Cina

La parte esterna della capsula, totalmente aerodinamica, è stato creato dalla società di progettazione PriestmanGoode, mentre gli interni della “carrozza” devono ancora essere ultimati. Una volta completati gli ultimi ritocchi, la capsula verrà testata su una pista di prova di Hyperloop.

hloop

Con una lunghezza di 32 metri (105 piedi), la capsula formerebbe parte di un treno più lungo che potrebbe velocizzare gli spostamenti con tempi record: un viaggio da Los Angeles a Las Vegas potrebbe richiedere solo 20 minuti.

“Nel 2019, questa capsula sarà completamente ottimizzata e pronta per i passeggeri”, ha confermato in una dichiarazione l’italiano Bibop Gresta, presidente e co-fondatore di HyperloopTT.

Nella foto pubblicata su Instagram, il co-founder italiano appare in compagnia del fondatore del Movimento 5 Stelle, Beppe Grillo, che aveva manifestato già interesse al progetto pubblicando,a gennaio, un’intervista a Dirk Ahlborn, Ceo di Hyperloop.

Anche Grillo ha pubblicato con entusiasmo alcune foto della sua partecipazione all’evento.

In risposta alle preoccupazioni sulla sicurezza, il team di HyperloopTT ha assicurato la solidità della capsula, con particolare attenzione al nuovo materiale da cui è composto e al doppio strato protettivo.

hp2

“Oggi abbiamo presentato un nuovo tipo di nave da trasporto costruita con un’alta percentuale di composito industriale, il che rende la capsula Hyperloop il veicolo di trasporto più sicuro al mondo”, ha dichiarato Rafael Contreras, co-fondatore e presidente dell’azienda.





Source link

Elon Musk non sarà più presidente di Tesla (ma resta CEO)


Il CEO di Tesla, Elon Musk, dovrà dimettersi da presidente della casa automobilistica elettrica e pagherà una multa di 20 milioni di dollari. Questo sulla base di un accordo raggiunto con la commissione per la sicurezza delle Borsa americana. Musk rimarrà amministratore delegato e manterrà comunque un seggio in commissione, ma non potrà più esserne il presidente.

L’accordo sistema una situazione che avrebbe potuto trasformarsi in una lunga battaglia legale e finanziaria per gli azionisti di Musk e per la società.

Dopo il tweet in cui Musk annunciava di voler ricomprare le azioni di Tesla per un valore di 420 dollari ad azione, infatti, la SEC lo aveva denunciato con l’accusa di frode.

LEGGI ANCHE: Elon Musk nei guai, accusato di frode dalla commissione di sicurezza della Borsa

elon musk 2

I termini dell’accordo

Ora Musk si dimetterà dal suo ruolo di presidente del consiglio di amministrazione di Tesla entro 45 giorni dall’accordo, che è stato depositato sabato. Ha accettato, infatti, alcune condizioni:

  • non chiedere la rielezione;
  • non accettare l’incarico come presidente per tre anni.

Sarà invece nominato un nuovo presidente esterno alla compagnia.

Tesla pagherà una sanzione a parte di 20 milioni di dollari, per non aver richiesto controlli e procedure di divulgazione adeguati sui tweet di Musk.

“La risoluzione ha lo scopo di prevenire ulteriori perturbazioni del mercato e danni agli azionisti di Tesla”, ha detto in una nota Steven Peikin, co-direttore della Divisione Enforcement della SEC.

La società ha inoltre accettato di nominare due nuovi consiglieri indipendenti nel suo consiglio di amministrazione, di istituire un nuovo comitato di amministratori indipendenti e di mettere in atto ulteriori controlli e procedure per sorvegliare le comunicazioni di Musk.

Dovremo aspettarci in futuro meno tweet di Musk sulla presentazione di nuovi prodotti, funzionalità e aggiornamenti sulle sue compagnie, o almeno su Tesla.

LEGGI ANCHE: Elon Musk vuole ricomprare le azioni di Tesla, lo ha detto su Twitter

ninja

Il consiglio di amministrazione di Tesla

L’accordo segna l’inizio di una nuova era di corporate governance per Tesla, una opzione già suggerita da alcuni azionisti che nel tempo avevano sostenuto che la società fosse troppo dipendente da Musk e dai suoi collaboratori più stretti, tra cui lo stesso fratello di Musk.

Già nel 2017, Tesla aveva diversificato il proprio board aggiungendo James Rupert Murdoch, CEO di Twenty-First Century Fox Inc., e Linda Johnson Rice, Chairman e CEO di Johnson Publishing Company.

Musk ha definito l’accusa di frode una “azione ingiustificata” che lo ha lasciato “profondamente rattristato e deluso”.

Tesla e il consiglio di amministrazione hanno inviato una dichiarazione congiunta a sostegno di Musk, dopo la denuncia della SEC, da cui si evinceva anche che Musk avrebbe parlato al consiglio di una possibile offerta per ritirare Tesla dal mercato azionario già a partire dal 2 agosto, quando inviò una email ai membri del consiglio di amministrazione, al direttore finanziario e al consulente generale di Tesla che aveva per oggetto “Offerta per rendere Tesla privata per 420 dollari”.





Source link

Ninja Weekend, 30 settembre 2018


Elon Musk

Dopo il tonfo di giovedì, il titolo Tesla ieri è crollato ancora. A pesare ancora le accuse di frode lanciate dalla Securities and Exchange Commission contro Elon Musk. Il CEO del produttore di auto elettriche è accusato di avere fatto dichiarazioni “false e fuorvianti” con i suoi tweet del 7 agosto in cui parlò di un piano di delisting accantonato solo 17 giorni dopo. Secondo Cnbc, la Sec avrebbe dovuto annunciare un patteggiamento con Musk e non l’azione legale contro il CEO e fondatore dell’azienda ma lui ha rifiutato un’intesa sostenendo che, facendolo, non sarebbe stato fedele a sé stesso.

LEGGI ANCHE: Elon Musk nei guai, accusato di frode dalla commissione di sicurezza della Borsa

Il patteggiamento. Stando alle ricostruzioni dell’emittente finanziaria americana, il patteggiamento avrebbe impedito a Musk di essere presidente del CdA del gruppo per due anni, avrebbe richiesto da parte di lui il versamento di una multa nominale e avrebbe imposto la nomina di due membri indipendenti del CdA. Inoltre Musk non avrebbe dovuto dirsi né colpevole né innocente. Ma non ha voluto accettare un patteggiamento per la cattiva immagine associata ad esso.

tesla

Facebook

Ancora problemi di sicurezza per Facebook: il gruppo di Menlo Park ha spiegato che i suoi ingegneri hanno scoperto vulnerabilità che hanno chiamato in causa quasi 50 milioni di account. “E’ chiaro – ha scritto il social network in un blog post – che qualcuno è stato in grado di sfruttare vulnerabilità associate a una funzione che consente agli utenti di vedere i loro profili come se fossero uno dei loro amici. Questo ha permesso agli hacker, ancora non identificati, di avere accesso a token che sono l’equivalente di chiavi digitali che mantengono attivo il log-in delle persone nella piattaforma senza che esse debbano digitare la propria password ogni volta che utilizzano la app”.

Visualizza come. L’azienda guidata da Mark Zuckerberg ha detto di avere risolto il problema ( “La falla è stata riparata ieri sera” – giovedì – ha dichiarato Zuckerberg durante una conference call) e di avere comunicato l’incidente alle forze dell’ordine. Facebook ha aggiunto di avere fatto reset dei token di accesso per i quasi 50 milioni di account che crede siano stati colpiti. La funzione al centro dell’incidente (chiamata Visualizza come) è stata sospesa mentre il gruppo indaga.

ninja

Boeing

Boeing si è aggiudicata un’altra commessa da parte dell’Aeronautica militare statunitense, questa volta senza Leonardo che invece figura tra i perdenti insieme a Lockheed Martin. Non a caso il titolo del gruppo italiano ha perso a Milano il 3,5% circa. Dopo avere annunciato lunedì scorso un ordine iniziale, vinto insieme a Leonardo, di 84 esemplari dell’elicottero MH-139, il gruppo americano si è aggiudicato un contratto con un valore massimo di 9,2 miliardi di dollari per produrre nuovi aerei da addestramento per l’Air Force Usa.

Candy

Il gruppo cinese Qingdao Haier ha raggiunto un accordo con la famiglia Fumagalli per l’acquisizione del 100% di Candy per un investimento di 475 milioni di euro. Dopo il perfezionamento dell’operazione Haier stabilirà a Brugherio, in Italia, il proprio quartiere generale europeo.

Ryanair

A causa dello sciopero del personale di volo della compagnia aerea irlandese Ryanair, ieri sono stati cancellati 250 voli, 100 in più rispetto a quelli comunicati nei giorni scorsi. Lo sciopero in programma è durato 24 ore e ha coinvolto il personale di Belgio, Germania, Italia, Paesi Bassi, Portogallo e Spagna.

ninja

In agenda nei prossimi 7 giorni

LUNEDI’ 1 OTTOBRE – Fino al 5 ottobre a Torino, presso il Lingotto Fiere, c’è la Future Mobility Week, rassegna sull’hardware, il software ed i servizi per la nuova mobilità, quella che cambia le abitudini, le infrastrutture, la città, la società e l’economia. Il 2 e 3 ottobre nell’ambito della manifestazione si svolgerà anche una tappa del campionato italiano di Green Endurance riservato alle vetture 100% elettriche. Sia le qualifiche, il 2 ottobre, che la gara, partiranno dal piazzale di Lingotto Fiere, dove saranno sistemati i box e le colonnine di ricarica delle batterie. L’arrivo avverrà in serata al Museo Nazionale dell’Automobile. Il 3 e 4 ottobre a Lingotto Fiere, in agenda tre momenti che avranno in comune un’area espositiva, un programma di conferenze e un’area esperienze, dedicata ai test dei prodotti e dei veicoli. Oltre 200 relatori esperti sono in arrivo da tutta Italia ed Europa per dare corpo all’agenda di conferenze e workshop.

ninja

MARTEDI’ 2 OTTOBRE – Oggi e domani in programma la seconda edizione italiana di SingularityU Italy Summit, evento promosso da Singularity University per favorire e incoraggiare lo sviluppo di una cultura locale dell’innovazione e delle tecnologie esponenziali. La due giorni internazionale, ospitata a Milano presso il MiCo Milano Congressi, conterà quest’anno su due partner di eccezione: PwC, Main Sponsor e Connexia, Media Partner.

LEGGI ANCHE: Milano torna centro della singolarità e dell’innovazione con il SingularityU Italy Summit

Grow with Google. Fino al 7 ottobre a Palazzo dei Giureconsulti in via dei Mercanti 2 a Milano, Google presenta Grow with Google Milano, una settimana di attività culturali e di formazione dedicate alla città. Sarà possibile visitare la mostra interattiva Milano città d’arte, esperienza digitale per rivivere le bellezze artistiche con le tecnologie di Google Arts & Culture e sarà anche possibile partecipare a un corso gratuito dedicato alle piccole e medie imprese del territorio per aiutarle ad acquisire le competenze digitali e far crescere la loro attività.

MERCOLEDI’ 3 OTTOBRE – Alle 18.45 in via Marsala 29/H, negli spazi di LUISS Enlabs a Roma, c’è Let’s HITalk about -Machine Learning, appuntamento organizzato  da HITalk. Si parla di Modelli generativi: creare con il deep learning con Daniele Paliotta e di Data Driving Creativity e le sue applicazioni nel Marketing e nell’Advertising con Bruno Colella.

GIOVEDI’ 4 OTTOBRE – Alle 09.15 (in Aula Magna Carassa e Dadda in via Lambruschini 4 a Milano) convegno di presentazione dei risultati dell’Osservatorio Multicanalità 2018 della School of Management del Politecnico di Milano. La ricerca, in collaborazione con Nielsen, coniuga dati, analisi e insight sullo scenario italiano di consumatori e imprese e offre un quadro esaustivo del processo di acquisto del consumatore multicanale, introducendo anche gli aspetti connessi alla fruizione mediale. 

VENERDI’ 5 OTTOBRE – Appuntamento alle 11 a Salerno (Palazzo Innovazione in piazza Abate Conforti) con la presentazione di IF! Italians Festival e per una giornata dedicata alla creatività. Alla presenza di Alessandra Lanza (Direttore Generale/Comitato Organizzatore IF!), Emanuele Nenna (Presidente ASSOCOM/Comitato Organizzatore IF!), Marianna Ghirlanda (Comitato Organizzatore IF!), Massimiliano Maria Longo (Executive Board Member ADCI), Angela Pastore e Vincenzo Piscopo (Local Ambassador ADCI Campania), l’appuntamento sarà occasione per invitare l’eccellenza creativa locale a portare le proprie esperienze e partecipare al più grande appuntamento annuale dedicato al mondo della comunicazione in tutte le sue forme: dall’advertising al video making, dalle PR al design branding e molto altro. Ospiti d’onore dell’evento i The Jackal, che animeranno la mattinata con la loro sagacità.

Le notizie che forse questa settimana ti sei perso

Airbnb vuole distribuire quote della società a chi usa il servizio per affittare casa
La proposta di Airbnb alla SEC, l’ente di controllo dalla borsa americana, punta a cambiare le regole per la sharing economy

Koctas, Ernst and Young e Ammeloo: i migliori annunci stampa della settimana
Il serio invito al voto per promuovere la partecipazione ma anche le spassose immagini di Power Horse nella raccolta di questa settimana

Elon Musk ti porta la Tesla a casa gratis e mobilita anche i volontari
Musk vuole chiudere il trimestre con più auto consegnate possibile e ha lanciato il door to door service Tesla Direct, attivo anche sabato e domenica

6 consigli per incrementare le vendite usando Instagram
Strategie e trucchi per rendere il profilo Instagram davvero performante per i propri obiettivi di business e per l’incremento delle vendite

ninja

Versace potrebbe diventare americana. Chi vuole la maison italiana
L’azienda di moda, fondata nel 1978 da Gianni Versace, potrebbe passare di mano: tra i nomi degli acquirenti, Michael Kors e Tiffany

Comcast si prende Sky e chiude l’era di Rupert Murdoch
Comcast con 30 miliardi di sterline diventa un gruppo da 52 milioni di utenti (23 milioni sono quelli provenienti da Sky) ed entra nel mercato europeo

4 modi per promuovere i tuoi contenuti online rendendoli più interessanti
Se sei disorientato e non sai bene come promuovere o dare un boost ai tuoi contenuti online, potresti essere nel posto giusto

ninja

Facebook sempre più simile a Instagram, punta sull’Influencer Marketing e testa la visualizzazione griglia
Facebook vuole assomigliare sempre più a Instagram: punta sull’Influencer Marketing e testa la Visualizzazione Griglia del profilo

La nuova idea di Microsoft per Cortana: il kit per le aziende
La società di Redmond ha lanciato Cortana Skills Kit for Enterprise, soluzione per creare app vocali personalizzate per i propri dipendenti e utenti

Porsche dice addio al diesel e punta su ibrido ed elettrico
La scelta di Porsche di abbandonare il gasolio è frutto di una considerazione del mercato e dell’effettivo interesse dei consumatori per l’elettrico

Microsoft vuole mettere LinkedIn dentro Outlook e le altre app di Office
Gli utenti di Outlook saranno presto in grado di co-firmare documenti con i contatti di LinkedIn in Word, Excel e PowerPoint

L’iniziativa di Huawei e Vogue per scoprire i nuovi talenti della fotografia da smartphone
Huawei ha lanciato una campagna sull’arte: la rinascita della fotografia attraverso la nuova tecnologia degli smartphone e la passione per le immagini

I founder di Instagram Kevin Systrom e Mike Krieger lasciano la società
Dopo Jan Koum, co-fondatore di WhatsApp, un altro abbandono eccellente nella galassia di Facebook. Zuckerberg: “Gli auguro tutto il meglio”

Intesa Sanpaolo e Fondazione Cariplo lanciano il primo laboratorio italiano sulla Circular Economy
Il CE Lab sarà all’interno dell’ex area Ansaldo di Milano, oggi sede di Cariplo Factory, polo dedicato ai progetti di open innovation e ai talenti

versace

Versace va agli americani (per quasi 2 miliardi). Chi è il nuovo proprietario
La società fondata da Gianni Versace è entrata a far parte della Capri Holdings Limited, nuovo nome del Gruppo Michael Kors. Donatella rimarrà nell’azienda

Ti hanno hackerato il profilo Instagram? Ecco cosa puoi fare per recuperarlo
Scopri come recuperare il tuo profilo Instagram hackerato e come proteggerlo con una password sicura e utili accorgimenti

ninja

Madonna, Lady D e gli altri che hanno vestito il Made in Italy di Versace nel mondo
Il logo, il font, ma soprattutto le donne e gli uomini che hanno indossato i capi della casa di moda, hanno contribuito al suo successo nel tempo

Versace Story, dalla piccola sartoria di famiglia alla vendita a Michael Kors
Chi si innamora della Medusa non ha scampo. Le domande sono tante e probabilmente tutti ci siamo chiesti: Ma Gianni Versace avrebbe venduto?

Spotify chiede all’UE di alzare la voce contro le big del tech americane
Nella lettera congiunta a firma anche di Spotify, vengono evidenziati alcuni comportamenti sleali messi in atto dalle piattaforme

LG vuole trasformare i lavoratori in uomini bionici (con robot indossabili)
LG ha presentato un modello di robot indossabile che cambierà il mondo del lavoro e che è anche in grado di analizzare i dati biometrici di chi lo indosserà

BlaBlaCar per la prima volta in attivo. E continua a crescere (anche in Italia)
La società di carpooling su lunghe distanze fondata da Nicolas Brusson ha raggiunto il break-even, rispetto al 2017 l’attività cresce del 40%

ninja

Il sito dell’ultima puntata di Better Call Saul diventa una campagna di AMC
AMC ha trasformato in un website reale la pagina per le donazioni per Huell Babineaux, protagonista dell’ultima puntata di Better Call Saul

Amazon ha comprato una startup che fa case prefabbricate
Il colosso di Jeff Bezos ha investito in Plant Prefab, una startup californiana che costruisce case sostenibili, personalizzate e a basso costo

Cos’è un cronotipo e perché dovresti imparare qual è il tuo per essere più produttivo
Siamo sempre stati abituati a chiederci “come” e “cosa” fare per migliorare la nostra vita: se per stare bene bastasse chiederci “quando”?

Oltre Facebook, c’è anche chi ha pensato a un social network per i defunti
Lo hanno ribattezzato “il Facebook della morte”, si tratta di un social per commemorare e ricordare i morti e stare vicino a chi è rimasto con rispetto e riserbo

Google festeggia 20 anni con un tour virtuale nel famoso ufficio-garage del 1998
Il compleanno è di Google ma i regali interattivi sono per noi: doodles, tour virtuale e strumenti interattivi. Ma l’azienda annuncia anche novità

Amazon apre a New York un negozio con i suoi prodotti più venduti
Nel nuovo Amazon 4-star a Soho si possono acquistare gli articoli più venduti e apprezzati dai consumatori. Promozioni e prezzi scontati per i clienti Prime

Le ricerche ci dicono quali sono le immagini giuste da postare su Facebook e su Instagram
Ogni social media ha il suo linguaggio e questo è ancora più vero quando si parla di immagini. Per questo motivo è utile conoscere alcuni dati

ninja

Mediaset trasmetterà il Mondiale di Formula E per i prossimi 5 anni
Accordo di 5 anni fra Cologno Monzese e Formula E Holdings per la diretta del campionato delle monoposto elettriche. Confermatissimo anche l’eprix di Roma

Dunkin’ Donuts sta cambiando il suo nome in Dunkin’ (e venderà anche birra)
La trasformazione che Dunking’ Donuts si appresta ad affrontare è globale ma parte da un nuovo nome che diventa semplicemente Dunking’

Sempre più donne usano le fertility app, ma non tutti credono alla loro efficacia
Quanto ne sappiamo di contraccezione in Italia? Partiamo dal caso della fertility app Natural Cycles per esplorare il trend

Facebook lancia il primo visore di Realtà Virtuale, che funziona senza PC
Zuckerberg spinge sulla Realtà Virtuale con Oculus Quest: visore Mobile, wireless e autonomo da device esterni

ninja

Ciro Immobile investe in una startup di servizi digitali per le case vacanze
Dopo Moovenda e Revoilution, il calciatore della Lazio e della Nazionale partecipa all’aumento di capitale di Vikey, progetto di hospitality di Lventure

Questa startup vuole ripulire l’oceano dal 50% della plastica in cinque anni
The Ocean Cleanup è una sorta di Pac-Man gigante dei mari ed è partito per la sua missione: ripulire l’oceano dalla plastica in pochi anni

L’Agenzia dell’Entrate pubblica la sua guida per la Fatturazione Elettronica
L’Agenzia delle Entrate ha presentato un kit di strumenti per aiutare i contribuenti con la Fatturazione Elettronica, obbligatoria dal 2019

Elon Musk nei guai, accusato di frode dalla commissione di sicurezza della Borsa
Il tweet di alcune settimane fa sulla possibilità di ricomprare tutte le azioni di Tesla sta causando conseguenze pesanti per Elon Musk

mcdonald's salutare

McDonald’s rimuove conservanti e aromi artificiali dagli hamburger
McDonald’s segue il trend delle altre big del food che si dirigono verso un’alimentazione sempre più sana e senza ingredienti artificiali

Bosch vuole provare il suo sistema di veicoli elettrici nell’area Expo
In attesa dello Human Technopole e che si insedino le imprese private, Bosch sperimenterà al Mind da subito le sue soluzioni per i trasporti del futuro

Microsoft lancia un programma di formazione sulle competenze digitali da 100 milioni
La società ha presentato Ambizione Italia, progetto di formazione, aggiornamento e riqualificazione delle competenze che punta sull’Intelligenza Artificiale

C’è il motore di ricerca per chi lavora con i colori (e per chi ama sperimentare)
Picular è un vero e proprio Google per i web designer. Un ottimo generatore di colori per chi ha bisogno di nuove palette cromatiche

ninja

La prima auto volante sarà in vendita nel 2019 (dice il produttore)
La Terrafugia TF-X è prodotta dalla Transition, società di 2 ingegneri del MIT, ora di proprietà di una holding cinese. L’auto si può prenotare da ottobre

“Cancellerò la pagina Facebook di Mark Zuckerberg in diretta video”, minaccia un hacker taiwanese
L’audace impresa dell’hacker asiatico è programmata per domenica alle 18:00 ora locale. In Italia, l’evento avrà inizio alle 11 del mattino.

L’Unilever Digital Hackathon va ad un’app sulla realtà aumentata
Vince la maratona di sviluppo, Unilever Craft AR, app del team Esagono, che mostra al consumatore come utilizzare i prodotti Unilever in maniera sostenibile





Source link

Elon Musk nei guai, accusato di frode dalla commissione di sicurezza della Borsa


Il tweet di Musk di qualche settimana fa sulla possibilità di ricomprare tutte le azioni di Tesla aveva già fatto discutere e aveva causato la sospensione del titolo alla Borsa americana. Ma oggi arriva anche una seconda e dura reazione ufficiale da parte della SEC (Securities and Exchange Commission), l’ente regolatore della sicurezza della Borsa.

Le motivazioni della denuncia

“Le dichiarazioni di Musk, diffuse tramite Twitter, indicavano erroneamente che era virtualmente certo che avrebbe potuto ritirare Tesla dal mercato azionario a un prezzo di acquisto che rifletteva un premio considerevole rispetto al prezzo delle azioni del titolo, che il fondo per questa transazione era assicurato e che l’unica variabile da tenere in considerazione sarebbe stata il voto degli azionisti. In realtà, infatti, Musk non aveva nemmeno discusso, né tanto meno confermato, i termini chiave dell’accordo, incluso il prezzo, con qualsiasi potenziale fonte di finanziamento”.

Questi motivi alla base della denuncia della SEC, che parla, appunto, di “affermazioni false e fuorvianti” sulla possibile idea di rendere privata la società.

Secondo la SEC, Musk ha twittato tutto questo sapendo che non era vero, e senza l’input degli altri dirigenti di Tesla. In tal modo, “ha causato notevole confusione e la sospensione delle azioni di Tesla dal mercato, con un conseguente danno per gli investitori”.

LEGGI ANCHE: Elon Musk ti porta la Tesla a casa gratis e mobilita anche i volontari

tesla

La posizione di Musk e della società

Musk ha rivelato poche settimane dopo questi tweet che il piano di privatizzare della compagnia era stato scartato, affermando che sebbene la maggior parte degli azionisti con cui avesse parlato gli avesse confermato che sarebbe rimasto con Tesla in una eventuale uscita dal mercato azionario, il sentimento comune era di dissenso dall’operazione.

LEGGI ANCHE: Gli ingegneri di Elon Musk costruiranno droni (con autonomia di 2 ore)

Elon Musk è diventato un personaggio profondamente criticato e controverso negli ultimi mesi a causa dei suoi tweet e mentre Tesla non è stata chiamata in causa nella denuncia della SEC, una fonte ha riferito alla CNBC che la società si aspetta comunque di essere citata in giudizio.

Intanto, in risposta alle notizie di oggi, Tesla ha subito un rapido crollo in borsa, con le azioni che sono diminuite di almeno il 10%.





Source link

Il giapponese Yusaku Maezawa sarà il primo a partire su SpaceX (e forse a bordo ci sarà anche Musk)


Il CEO di SpaceX, Elon Musk, ha rivelato il nome del primo cliente ad aver acquistato un favoloso viaggio intorno alla Luna con il Big Falcon Rocket: è Yusaku Maezawa, un miliardario giapponese e fondatore di Zozotown, il più grande rivenditore giapponese di abbigliamento online.

L’annuncio di Elon Musk

Dopo l’annuncio, è stato reso pubblico un sito web dedicato all’evento: il lancio è previsto per il 2023 e il miliardario imprenditore giapponese ha intenzione di portare con sé un gruppo di artisti per trasformare l’intero viaggio in un progetto artistico chiamato #dearMoon. “Finalmente, posso dire che ho deciso di andare sulla Luna! Ho scelto di andare sulla luna con gli artisti!”, ha detto Maezawa.

Secondo quanto riporta Forbes, Maezawa, a 42 anni, possiede un patrimonio netto di 2,9 miliardi di dollari. Avido collezionista d’arte, ha speso 110,5 milioni di dollari l’anno scorso per “Untitled”, un dipinto di Jean-Michel Basquiat. Per questa passione ha deciso di portare con sé degli artisti, che si uniranno a lui nella missione di una settimana intorno al satellite terrestre. Mr Maezawa ha infatti acquistato tutti i posti su BFR a disposizione per il viaggio.

musk

Il volo di SpaceX intorno alla luna con gli artisti

“Vorrei invitare da sei a otto artisti provenienti da ogni parte del mondo a unirsi a me in questa missione sulla Luna”, ha affermato. “Questi artisti saranno invitati a creare qualcosa al ritorno sulla Terra, e questi capolavori ispireranno il sognatore che c’è in tutti noi.” Maezawa dice che non ha ancora deciso quali artisti gli piacerebbe invitare, ma vorrebbe includere molti campi diversi: pittori, musicisti, registi e altro ancora.

Maezawa afferma di essersi emozionato immaginando cosa avrebbero creato i suoi artisti preferiti se avessero viaggiato nello spazio. “E se Picasso fosse andato sulla Luna? O Andy Warhol o Michael Jackson o John Lennon? “. Il volo per gli artisti sarà gratuito, ma Elon Musk ha sottolineato che l’anticipo versato dall’imprenditore giapponese è stato significativo per la copertura dei costi e lo sviluppo del razzo, per il quale sarà necessario investire circa 5 miliardi di dollari.

moon2

Non è la prima volta che SpaceX annuncia l’intenzione di inviare un cliente pagante in missione a bordo dei suoi veicoli. Già nel 2017, Musk aveva affermato che due persone avevano versato un importo significativo per accaparrarsi un posto nei voli intorno alla Luna su Falcon Heavy, una versione più grande del Falcon 9. Non erano stati forniti ulteriori dettagli sui passeggeri ma il volo era previsto per la fine di quest’anno.

giapponese

La missione Falcon Heavy Moon è stata infine annullata, anche in vista dello sviluppo del più grande missile riutilizzabile mai realizzato dall’azienda, il BFR. Risulta probabile, quindi, che Maezawa sia uno dei due acquirenti del 2017, anche se non è chiaro cosa sarebbe successo all’altro.

Forse partirà anche Elon

Nonostante il nome del passeggero sia stato rivelato, SpaceX non ha ancora lanciato nessuno nello spazio, ma la compagnia sta lavorando a stretto contatto con la NASA, aggiornando la capsula cargo Dragon per i trasporti da e verso la Stazione Spaziale Internazionale. L’azienda spera di trasportare un equipaggio di due persone nel 2019, dopo un volo di prova senza nessuno a bordo previsto a dicembre.

musk

Nel frattempo, Musk e Maezawa affermano che continueranno ad aggiornare il pubblico con notizie sulla missione della Luna nei prossimi anni. E Musk lasciò aperta anche la possibilità che si partecipare alla cavalcata dell’artista. “Per quanto mi riguarda, non sono sicuro”, ha detto. “Magari mi unirò a questo viaggio, non lo so”.





Source link

show