Amazon potrebbe aprire a Londra i primi negozi in Europa senza cassieri


Un rapporto del Sunday Times avrebbe rivelato la volontà di Amazon di acquisire un numero significativo di punti vendita nel Regno Unito. Le operazioni punterebbero all’apertura di nuovi supermercati senza casse, Amazon Go, i primi dell’azienda in Europa.

amazongo

LEGGI ANCHE: Amazon aumenta il salario minimo a 15 dollari all’ora (ma elimina bonus e stock option

Come saranno i supermercati di Amazon

Secondo il Sunday Times, Amazon starebbe cercando locali di dimensioni comprese tra 400 e 500 metri quadri. L’idea è puntare a un numero esteso di negozi invece che su magazzini troppo grandi: la tipologia di supermercato consente di risparmiare tutto lo spazio dedicato alla casse, che può essere convertito in superficie sfruttabile.

Dopo l’annuncio sul progetto del 2016, Amazon ha aperto 4 supermercati senza cassiere a Seattle, all’inizio di quest’anno. I registri tradizionali sono sostituiti da un complesso sistema di telecamere e sensoristica, in grado di addebitare sul conto dell’acquirente ciò che egli inserisce nel proprio paniere.

ninja

LEGGI ANCHE: Anche Facebook ora ha il suo altoparlante come Google Home e Amazon Echo

Come Amazon combatterà i competitor

Non ci sono ancora date fissate per le aperture ma alcuni analisti prevedono che vedremo i primi negozi londinesi già entro la fine dell’anno. Il mercato dei supermercati nel Regno Unito è ultra affollato e non è chiaro se ci sia spazio per un altro player. Detto questo, la nuova formula di acquisto dei supermercati Amazon Go potrebbe tracciare una linea difficile da colmare per i competitor, perché offrirà una tipologia di servizio alla quale la concorrenza non è affatto pronta.

LEGGI ANCHE: Amazon apre a New York un negozio con i suoi prodotti più venduti





Source link

show